come sostenerci

Oltre a diventare CORSARO puoi sostenerci in tanti altri modi….

ecco qui di seguito come:

  • PARTECIPANDO ALLE NOSTRE INIZIATIVE
  • PROPONENDOCI IDEE E PROGETTI
  • DONANDOCI GIOCHI E LIBRI CHE NON UTILIZZI PIU’ (possibilmente in buono stato e puliti)
  • FACENDOCI UNA DONAZIONE tramite bonifico bancario oppure tramite assegno bancario o circolare.
  • IL NOSTRO CODICE IBAN… IT10P0515612602CC0220009608BANCA DI PIACENZA AGENZIA 3 – VIA CONCILIAZIONE – PIACENZAATTENZIONE: NON SONO AMMESSI A BENEFICI FISCALI I CONTRIBUTI VERSATI IN CONTANTI!!!!!

    E’ FONDAMENTALE IL POSSESSO DELLA DOCUMENTAZIONE ORIGINALE DEI VERSAMENTI IN OGGETTO DA ALLEGARE ALLE EVENTUALI RICHIESTE DELLA DETRAZIONE/DEDUZIONE FISCALE DA PRESENTARE A CAF O ALTRI SOGGETTI ABILITATI

  • DEVOLVENDOCI IL 5X1000il 5X1000 è una quota di imposte a cui lo Stato rinuncia per destinarla alle Onlus per sostenere le loro attività, quindi il 5X1000 NON TI COSTA NULLA perchè non è una tassa in più!!! E’ sufficiente firmare con il proprio nome sui modelli CUD, 730 e UNICO, sotto la dicitura “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni riconosciute” ed indicare nell’apposito spazio il nostro codice fiscale
    91089660335

 

 

PIU’ DAI MENO VERSI – info rapide

Le donazioni a nostro favore sono deducibili o detraibili.

Puoi detrarre le donazioni per un importo non superiore a 2065,83 euro o al 2% del reddito d’impresa dichiarato (art.100 comma 2 del Dpr 917/86).

Oppure

Puoi dedurre dalle donazioni per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dell’impresa dichiarato e comunque nella misura massima di 70 mila euro annui (art. 14 comma 1 del Decreto Legge 35/05 convertito in legge n. 80 del 14/05/2005).

Le agevolazioni fiscali non sono cumulabili tra di loro.
Per ottenere i benefici fiscali previsti dalla legge è necessario che la donazione sia effettuata tramite canali postali o bancari.
Occorre conservare l’attestazione della donazione: la ricevuta del versamento per le donazioni con bollettino postale; le note contabili o l’estratto conto emesso dalla banca o posta per le donazioni attraverso bonifico; l’estratto conto della carta di credito emesso dalla società gestore.

differenze:

  • Le DETRAZIONI sono le somme che vengono sottratte dall’imposta lorda per determinare l’imposta netta effettivamente dovuta.
  • Le DEDUZIONI sono le somme che si possono sottrarre dal reddito su cui poi si calcolano le imposte.